Copyright © Simone Lunardi
logo

Tag : digressioni

13 Mag 2018

“Tradizione, Cultura, Identità: Il vino oltre confine”

La settimana scorsa ho ricevuto l’incarico di seguire, fotograficamente parlando, un workshop a tutto tondo sul vino. Sostanzialmente, si è trattato di effettuare un reportage sull’attualità, il futuro, le prospettive e le problematiche relative ad uno dei miei più acerrimi nemici 😀 Mio padre, veneto, era un cultore del vino da sempre: lo apprezzava, se lo godeva sia da solo che in compagnia (ma soprattutto in compagnia), e lo produceva con le sue mani, spesso imbarcandosi in viaggi della speranza, […]

08 Mag 2018

Time (really) flies

..conoscete già Francesco Marras? Io lo conobbi ormai diversi anni fa (e si, il tempo vola), col suo gruppo, gli Screaming Shadows, una bella formazione di musicisti preparati che proponeva un heavy metal potente e ricercato: Francesco, talentuoso chitarrista, ne era il deus ex machina, dal carattere schivo e riservato. Ho sempre stimato la sua abilità con la chitarra, anche quando ha intrapreso la carriera solista ed è passato a nuove sonorità più riflessive. Nel video qui sopra potete trovarne un […]

07 Set 2016

Ipse dixit #1

O “quelli che…”: La fotografia è realtà: “se parliamo di astrazione, la pittura è sempre e comunque astratta, perché c’è una tela bianca e non c’è niente, tutto quello che ci metti, anche se descrittivo, è sempre astratto, no?, come concezione mentale; la fotografia, anche se riprendi due quadretti a colori, dici “è fatta astratta”, non è astratta, riprende comunque una realtà! L’astrazione è il pensiero del fotografo”   Si possono conoscere i dati EXIF di questa immagine? Che obiettivo […]

23 Ago 2016

I

Fare ritratti implica spessissimo un contatto tra la macchina fotografica e lo sguardo di chi dobbiamo ritrarre. Gli occhi sono lo specchio dell’anima, si dice: allora, ritrarre una qualunque persona significa, 9 volte su 10, indagare sul come la sua personalità emerge attraverso lo sguardo. Ci sono altri elementi che contribuiscono a definire il soggetto: il contesto, le espressioni, il modo in cui è vestito, ciò che fa o che tiene con le mani, ciò con cui viene a relazionarsi nell’inquadratura, la sua postura, e […]

02 Feb 2016

γραϕία

“Il gatto guarda dalla finestra. Fuori c’è una bella giornata.” pane prezemolo dicsan e cotonfiok wustel e spec “Il gibbone ha abitudini diurne, forma gruppi familiari di 2-6 individui, che comunicano tra loro con vocalizzi potenti e, per certi versi, musicali, udibili anche a notevole distanza.” “Niente è più reale del niente.” “L’ultimo uomo sulla terra sedeva da solo in una stanza. Qualcuno bussò alla porta.” “sqrt(-1)” “Ahi quanto a dir qual era è cosa dura esta selva selvaggia e aspra e forte che […]